inizio               chi               cosa               fotografie               pubblicazioni               contatti               altri siti


all’interno del parco naturalistico del molentargius, alla periferia di cagliari, si trovano le vecchie saline

costruite a partire dal 1830 e continuamente rimaneggiate sino al 1985, anno della loro chiusura, sono testimonianza preziosa di un sistema economico e di una cultura del lavoro che si è persa probabilmente per sempre

oggi l’intera area è un parco liberamente visitabile al cui interno i resti di quella storia si integrano con un ecosistema di grande bellezza

tra i vari monumenti spiccano i bacini di evaporazione, gemme di architettura povera capace modellare e determinare il territorio con forza e al tempo stesso dolcezza

una piccola idrovora gestiva il flusso delle acque e una cabina di trasformazione, grazie alle sue forme gentili, rendeva meno cupo il luogo

il grande nastro trasportatore, alla cui base i cumuli di sale essicavano, è quasi l’unico macchinario rimasto

da segnalare, non presente in questa galleria, un magazzino del sale paraboloico di incerta attribuzione ma che si vorrebbe di pierluigi nervi